Strada dei Vini D.O.C. Lison Pramaggiore

loghi istituzionali
primo piano di un grappolo di uva bianca

"Mosaicisti contemporanei in mostra a Concordia Sagittaria" dal 28 luglio '06

Articolo pubblicato nella categoria: Eventi il 31 luglio 2006

Concordia Sagittaria, l’antica Iulia Concordia, conserva un patrimonio musivo romano e paleocristiano di grande interesse storico e artistico. L’Amministrazione comunale, consapevole dell’importanza di questo lascito del passato, ha promosso una mostra di mosaicisti contemporanei all’interno dell’area archeologica di Concordia Sagittaria.
“Pictor Imaginarius Magister Musivarius”, questo il titolo della mostra, verrà inaugurata venerdì 28 luglio 2006 alle 18.00 nell’area degli scavi archeologici della città. Esporranno le loro opere alcuni mosaicisti provenienti da Ravenna, Spilimbergo e Venezia, tre aree significative per il loro patrimonio musivo.

Otto gli artisti protagonisti della mostra – Diego Malvestio, Marco Bravura, Giulio Candussio, Marco De Luca, Giulio Menossi, Luciana Notturni, Liana Orsoni Fiorin, Lucio Orsoni -, i cui lavori potranno essere ammirati, oltre che nell’area di scavo, anche all’interno della basilica paleocristiana e nel battistero romano, monumento suggestivo per i richiami architettonici che rimandano a costruzioni analoghe dell’Alto Adriatico e per il ciclo di affreschi.

La mostra diverrà così un percorso affascinante tra i mosaici del passato e quelli attuali, in un rimando continuo di emozioni, giochi di luce, suggestioni visive che si riflettono nell’anima.

“La collocazione delle opere nell’area archeologica e monumentale di Concordia è quasi una contaminatio tra passato e presente – spiega l’assessore ai Beni Culturali Daniele Odorico -, nella convinzione della trasparenza della storia. Si è voluto creare un percorso innanzitutto interiore, che congiunga le testimonianze del passato alle opere attuali”.

Info | Piazza Libertà, 74 - Pramaggiore (Venezia) | P.IVA: 03850210273 | tel 389 4584662

AZSERVE S.r.l. | Accessibilità