Strada dei Vini D.O.C. Lison Pramaggiore

loghi istituzionali
primo piano di un grappolo di uva bianca

L'Estate Musicale torna a Portogruaro
Dal 18 agosto

Il logo della Fondazione <br /> S.Cecilia di Portogruaro” style=”text-align: left;” src=”http://www.provincia.venezia.it/ecm/jcr?workspace=production&path=/cms/dinamico/prima-pagina/notizie/dal-territorio/fscecilia&relativepath=exo:foto-principale” / /></p><div class=

Tornano il violino, la sagoma della città, le stelle. Torna l’Estate Musicale, il festival internazionale che da venticinque anni fa convergere a Portogruaro – non a Milano, non a Roma, ma in una piccola città di provincia, anche se a un passo da Venezia – tanti nomi eccellenti del concertismo mondiale la cui programmazione, dallo scorso anno, è dedica fantasiosa al principe degli strumenti.

La 25. edizione dell’Estate Musicale si svolge come di consueto nell’arco di tre settimane, tra il 18 agosto e l’11 settembre. Portogruaro ne è come sempre l’epicentro. E’ nella città veneta d’elezione di Pavel Vernikov, direttore artistico della manifestazione organizzata e coordinata dalla Fondazione Musicale Santa Cecilia, che si tiene la gran parte degli appuntamenti in programma.

25 giorni i

cialis soft

n cui si concentra l’esecuzione di oltre 50 autori diversi tra concerti, concerti-intervista, eventi e 3 prime assolute commissionate dal Festival. Il Violino Magico racconterà, attraverso il contributo di grandi artisti internazionali che hanno accettato l’invito a calarsi nella dimensione unica di questo piccolo grande festival, qualcuno per la prima volta, altri, molti, aficionados dichiarati, le diverse potenzialità espressive del violino.

Ad ospitarli sarà principalmente il cortile del duecentesco Collegio Marconi, set spettacolare dei concerti serali e luogo mozartiano per antonomasia avendo ospitato, vicerettore del seminario, il librettista prediletto da Mozart, Lorenzo Da Ponte, ordinato prete a Portogruaro nel 1773. Anche il medievale Palazzo Comunale sarà sede di concerto. Il calendario promette infatti musica nelle sue sale, che ospiterà i concerti di studenti e professori delle Masterclass Internazionali, una quarantina tra Workshop e Corsi di Alto Perfezionamento Strumentale che si terranno in contemporanea allo svolgersi del festival. Nucleo originario da cui è scaturito successivamente l’articolata manifestazione, nell’edizione 2006 hanno richiamato oltre trecento studenti di circa venti paesi di tutto il mondo. Un numero significativo e in decisa controtendenza rispetto all’andamento generale della formazione musicale in Italia.

zp8497586rq

Info | Piazza Libertà, 74 - Pramaggiore (Venezia) | P.IVA: 03850210273 | tel 389 4584662

AZSERVE S.r.l. | Accessibilità