Strada dei Vini D.O.C. Lison Pramaggiore

loghi istituzionali
primo piano di un grappolo di uva bianca

Porte aperte domenica 29 maggio 2011 a Borgo Stajnbech per la 19esima edizione di

CANTINE APERTE,

la grande festa del vino e dei suoi entusiasti “ammiratori” organizzata dal Movimento Turismo del Vino. Si rinnova la magia di un momento di puro relax da assaporare in campagna, in un clima di divertimento e svago ma anche di scoperta e sperimentazione.

Il leitmotiv quest’anno sarà per il Veneto “FASHION IN THE BOTTLE”, la moda in bottiglia: moda e vino, due grandi temi che possono benissimo andare a braccetto
e creare tante situazioni curiose.

Per l’occasione la cantina si trasformerà in un animato e colorato atelier ed esporrà alcune delle realizzazioni più significative degli alunni dei corsi “Operatore della moda” e “Tecnico dell’abbigliamento e della moda” proposti dall’Istituto Professionale di Stato D’Alessi di Portogruaro. Attraverso pannelli esplicativi e manichini, gli ospiti potranno seguire il percorso che porta gli studenti dall’idea alla sua realizzazione pratica: un abito piuttosto che un cappello, un foulard, un accessorio. Un bel modo per avvicinare tra loro e valorizzare insieme due professioni dall’alto contenuto di artigianalità e creatività: fare gli abiti e fare il vino.

Moda e vino sarà inoltre il tema approfondito dall’enologo aziendale Orazio Franchi nel momento clou della giornata: il pranzo alle ore 13.00, che vedrà protagonisti i piatti preparati dalle sapienti mani di Gigi Zanco del Ristorante Sacco e Vanzetti di Concordia Sagittaria, nostro partner ormai consolidato. L’enologo guiderà con passione quanti vorranno approfondire la conoscenza dei vini autoctoni Borgo Stajnbech, vini “storici” di gran moda oggi perché strettamente legati al territorio, perché espressione delle caratteristiche della terra e del modo di operare del vignaiolo, vini “tres chic” insomma. L’abbinamento sarà con piatti della nostra tradizione, per riscoprire sapori affascinanti e intriganti che forse abbiamo scordato: il baccalà 150 di Gigi con il Lison Classico DOCG 150, fresco vincitore della Medaglia d’Oro al Concorso Mondiale di Bruxelles, e i morbidi guancialetti al Refosco dal peduncolo rosso. Altre seduzioni di gola e sfizi gastronomici saranno esaltati dalle espressioni caratteristiche del Sauvignon,
del Pinot Grigio e del Cabernet Franc.

Per informazioni dettagliate e per prenotare il pranzo: telefonate allo 0421.799.929. Affrettatevi, i posti sono limitati.

Il pranzo e la degustazione guidata si terranno in uno spazio della cantina abbellito per l’occasione con un’esposizione di selezionati mobili e complementi d’arredo di Bergamin Arredamenti che hanno fatto la storia dell’arredo italiano fashion.

Dalle ore 17.00 e fino alla chiusura: intrattenimento musicale.

Non c’è che l’imbarazzo della scelta! Adriana e Giuliano vi aspettano dalle 10 alle 19 con orario continuato.

Via Belfiore, 109 30020 Belfiore di Pramaggiore (VE) www.borgostajnbech.com

Info | Piazza Libertà, 74 - Pramaggiore (Venezia) | P.IVA: 03850210273 | tel 389 4584662

AZSERVE S.r.l. | Accessibilità